Yatta Elefante – Yattaman Cult Collection

Misure profondità 123 mm
larghezza  77 mm
altezza 79,2 mm
Peso 162 gr.
Materiale PVC
Uscita 30 Gennaio 2017
Prezzo 14,99 €
Produttore  Pea&Promoplast (TO)
Distributore Corriere dello Sport, Tuttosport
Licenziatario Yamato S.r.l. (Tatsunoko)

Affrettati ad acquistarla

  Chi è?

s      Yatta Elefante   
 Lunghezza  ??      Peso  ??     Velocità ??

Ultimo Yattarobot in assoluto costruito dai paladini della giustizia.

Gigantesco e possente, Yatta Elefante è stato ideato per sostituire Yatta King principalmente per sopperire all’impossibilità di quest’ultimo di volare.       Rispetto a tutte le altre unità non ha una funzione attiva nei combattimenti ma è usato solo come “cargo” per trasportare gli Yattarobot più piccoli sui campi di battaglia . Gli Yattaman trovano alloggio al suo interno entrando nel fianco oppure ai lati del muso.
Grazie alle sue maggiori dimensioni è stato possibile ampliare la stiva  di carico aggiungendo un quarto scompartimento, potendo così ospitare il nuovo robot Yatta Campione.
Con questa ultima macchina ritorna il concetto di “robot Pompiere” difatti Yatta Elefante, con l’iconico elmetto, lo si può considerare come un’enorme autopompa cingolata essendo dotato di  due potenti idranti, il principale sulla proboscide ed uno più piccolo sulla coda.
E’ estremamente versatile rispetto al suo predecessore dimostrandosi agile sia nei combattimenti movimenti Terrestri più impegnativi che negli spostamenti aerei adottando una singolare forma di propulsione: facendo oscillare velocemente le sue grandi orecchie combinato con la spinta di quattro motori a razzo, riesce a sollevare la sua possente mole!
Anche se non utilizzato nei combattimenti Yatta Elefante è fortemente corazzato tanto che qualsiasi attacco diretto del Trio Drombo risulta sempre inefficace ma nella lotta corpo a corpo è pressoché inutile non disponendo del meccanismo che genera i Robot sorpresa della Settimana (unico Yattarobot ad esserne sprovvisto)

  Prototipazione






.





.
.

  Armi Stravaganti & Tecnologia

Sirene: sono due, installate nelle Zanne

Idranti: la Proboscide e la coda sono in grado di generare un potente getto d’acqua

Cingoli: una coppia di cingoli tiangolari installati posteriormente permette al robot di muoversi

Orecchie: usate come ali, vengono fatte oscillare velocemente generando portanza aerodinamica facendo sollevare il robot da terra

Motori a razzo: due coppie di motori a razzo installati rispettivamente, nelle zampe anteriori e nei fianchi  abbinati alle “orecchie ali” permette al robot di volare

Sedile: posizionato sulla schiena e dotata di un meccanismo elevatore a pantografo, poco chiara la sua funzione

  Fraseologia

Yatta Elefanteee!!!

E’ doppiato in Giapponese da Masaru ikeda

  Curiosità

Appare la prima volta nell’episodio 91

Per Boyakki lo “hanno fatto solo per avere più popolarità”

Il suo nome originale è Yatta Zō , dove “Zō” (Zou)  in Giapponese significa Elefante

Yatta Elefante possiede uno strano sedile installato nella schiena.  Non se ne vonosce con certezza la sua funzione, non essendo mai stato utilizzato nella serie, ma si può teorizzare che si tratti di un progetto incompiuto.  Lo si può intuire osservando il videogioco per Playstation e Sega Saturn Bokan to Ippatsu! Doronboo!”: sembrerebbe essere l’alloggiamento per un piccolo Elefante robot, forse suo figlio (Baby Elefante?).