Yatta Bull – Yattaman Cult Collection

Misure profondità 72,5 mm
larghezza  84,8 mm
altezza 90,9 mm
Peso 100 gr.
Materiale PVC
Uscita 16 Gennaio  2017
Prezzo 14,99 €
Produttore  Pea&Promoplast (TO)
Distributore Corriere dello Sport, Tuttosport
Licenziatario Yamato S.r.l. (Tatsunoko)

Affrettati ad acquistarla

  Chi è?

      Yatta Bull    
 Lunghezza  ??       Peso  ??    Velocità ??

Yatta Bull è un robot dalle sembianze di un Bulldog, un Bulldog atipico essendo un gran timidone!

Appare per la prima volta nell’episodio 63 ed è l’ultimo della seconda triade di Yatta robot della quale fanno parte anche Yatta Panda e Yatta Doiler, è anche il meno utilizzato dei tre, forse a causa della sua timidezza o anche perchè la sua bambolina non vince mail il gioco selezionatore meccanico.

La prima cosa che balza all’occhio è la sua strana postura: tenendo sollevato il posteriore aziona con le zampe posteriori delle sirene a pedali.

Sulla testa porta un cappello rosso ed in bocca tiene una pipa (spenta) ricordando un po Braccio di Ferro, inoltre è dotato di un microfono portatile che tiene davanti alla bocca che gli permette di amplificare la sua voce assieme al megafono che usa anche come coda.

Non dispone di armi particolari ma può far uso del suo poderoso morso per azzannare i Robot del trio Drombo e può combattere nello spazio, caratteristica che possiede solo lui tra la triade.

Viene stivato inizialmente all’interno di Yatta King e successivamente in Yatta Elefante per venire selezionato dopo un’attenta analisi del Computer selezionatore.

  Prototipazione











.
.

  Armi Stravaganti & Tecnologia

Sirene: possiede due Sirene poste sui fianchi ed azionate a pedali con le zampe posteriori.

Microfono: posto davanti alla bocca usato per amplificare la sua voce.

Megafono: posto sul sedere (!) usato sia come coda che abbinato al Microfono per amplificare la sua voce.

Pipa: la tiene in bocca e pare spenta, sconosciuta la sua utilità, forse un suo vezzo per imitare commissari di polizia più famosi.

Tùrbine: vortice di vento generato attraverso il naso in grado di sollevare i robot nemici.

Tonico: carica energetica dalla forma di un Hot Dog che potenzia la sua forza offensiva e gli dà l’energia necessaria per creare i Robot sorpresa della settimana.

Fanfarimeka: quando il tonico fa effetto il cappello di Yatta Bull si apre facendo apparire un Bulldog tamburino che suona la carica.

Robot sorpresa della Settimana: il tonico attiva all’interno di Yatta Bull la produzione di robottini dalle forme più disparate

  Fraseologia

“Buuul!!!”

“Ed ecco amici e nemici il Robot sorpresa della settimana!”

E’ doppiato in Italiano da Alessio Cigliano e in Giapponese da Masaru Ikeda

  Curiosità

Come Yattacan anche Yatta Bull è innamorato di Janet.

Non si capisce come faccia a muoversi essendo sprovvisto di ruote sotto le zampe come  tutti gli altri Yatta Robot , si ipotizza un sistema aeroscivolante tipo hovercraft.

Il suono della parola inglese Bull in Giapponese si scrive “Buru” difatti il suo nome originale è Yatta Buru ma la u finale è veloce quasi afona per imitare appunto il suono Bull. Anche Dragon Ball lo scrivono Doragon Buru… quindi immaginate un po la difficoltà nell’intuire come tradurre.

Porta sul collo un collare con spuntoni per apparire come un vero Bulldog tutto d’un pezzo… ma lui è molto tenero.

Miss Dronio, famosa per le sue amnesie con in nomi, non ricorda mai il suo nome e lo chiama ogni volta in modo diverso : Yatta Dobermann, Yatta Bassotto, Yatta Boxer.